Riti per il matrimonio e annullamento: come avviene

Riti per il matrimonio e annullamento

Riti per il matrimonio e annullamento: a seconda del tipo rito, l’annullamento delle nozze avviene in una modalità specifica

Con l’annullamento del matrimonio si ha, appunto, l’eliminazione dell’istituzione canonica e civile delle nozze per una coppia che non intende essere riconosciuta più come coppia e che, oltre al divorzio, vuol fare in modo che le nozze non abbiano valore e che quindi tutto torni come prima, esattamente come se non fosse mai avvenuto.

Chiaramente, a seconda del tipo di annullamento del matrimonio vi sono cause, effetti e tipologie di procedura differenti, ma il risultato è sempre lo stesso: l’annullamento dell’azione che ha portato due persone ad essere riconosciute come marito e moglie.

Per comprendere meglio le differenze, è bene anche ricordare che il tipo di annullamento dipende sostanzialmente dal tipo di rito, ricordando che quello civile è quello che viene celebrato in Comune ed ha effetti solo civili; religioso, è invece quel tipo di matrimonio che si svolge in Chiesa ma non produce effetti civili, ed è diverso dall’ultimo tipo, quello concordatario, che invece è celebrato in Chiesa davanti al ministro di culto e produce anche effetti di tipo civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy