Preso in Bolivia il “broker” latitante della droga

dodici arresti per droga

Localizzato e catturato in località Cochabamba (Bolivia) il latitante Paolo Lumia condannato dalla Corte d’appello di Palermo a 16 anni di reclusione per associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

L’operazione è stata condotta dagli investigatori del Servizio centrale operativo (Sco) i poliziotti della Squadra mobile di Trapani, dalla Direzione centrale servizi antidroga e dai gruppi speciali della polizia boliviana.

Lumia è considerato un “broker” specializzato nei canali nell’importazione di cocaina e hashish grazie ai contatti diretti con narcos colombiani e boliviani ed ai legami con esponenti della criminalità organizzata siciliana.

Fonte: Polizia di Stato 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy