Potenza, Capodanno si avvicina: sequestrati 170 chili di “botti”

Sequestrati dalla Polizia a Potenza 170 chili di artifici pirotecnici. I poliziotti durante i controlli in un esercizio commerciale, gestito da cittadini di nazionalità cinese, scoprivano nel magazzino numerosi artifici esplodenti di libera vendita che erano custoditi senza le prescritte cautele previste dalla legge.

I fuochi erano sistemati pericolosamente, vicino a materiale altamente infiammabile.

La stessa situazione si verificava in un altro esercizio commerciale dove venivano trovati, in un deposito annesso alla zona riservata alla vendita al pubblico, numerosi artifici esplodenti di libera vendita che erano tenuti senza le prescritte cautele previste dalla legge. Gli stessi, infatti, erano stati sistemati insieme a sostanze altamente infiammabili.

Fonte: Polizia di Stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy