Morto dopo Vite al Limite: pesava 455 chili, un’infezione polmonare lo ha ucciso

Morto dopo Vite al Limite

Morto dopo Vite al Limite: Sean pesava 455 chili prima di intraprendere il suo percorso, ma un’infezione polmonare lo ha ucciso

La sua è stata una “vita al limite” fino a quando non ha incontrato il famosissimo e ricercato dottor Nowzaradan, che aveva cercato di aiutarlo ad uscire da un corpo troppo grasso ed in grado di tenerlo ingabbiato in sé stesso.

“Non voglio morire, o mi impegno o è finita”, aveva esordito il giovane Sean Milliken quando si era rivolto al dottor Nowzaradan di Vite al limite per essere aiutato a perdere peso in eccesso. Un peso davvero importante, dal momento che il ragazzo, 29 anni, pesava 455 chili quando aveva preso la difficile ma necessaria decisione di mettersi davvero in riga e di affrontare i suoi problemi con il cibo: così, aveva deciso di sottoporsi ad un intervento di bypass gastrico e poi di seguire le indicazioni del dottore per arrivare a quel tanto agognato peso forma.

Il giovane Sean, però, non ce l’ha fatta: dopo esse riuscito a perdere ben 290 chili (ed essere quindi pronto a sostenere l’intervento di bypass gastrico), Sean ha perso la madre improvvisamente, e a causa di una nuova forte depressione, ha ripreso a mangiare ingrassando nuovamente. Ricoverato per una infezione polmonare, è morto a causa di una forte crisi respiratoria.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy