Milano, Controlli straordinari della Questura: tutti i risultati

polizia

La Questura di Milano, in attuazione delle determinazioni assunte in sede di comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, sta continuando un piano operativo volto a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti in zona Padova.

Da lunedì 10 a sabato 15 Giugno 2019 le attività di controllo hanno interessato l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, la Squadra Mobile e la Divisione Polizia Amministrativa.

Gli agenti della Polizia di Stato, nel corso della settimana, hanno svolto mirati servizi di prevenzione e repressione:

  • 11 giugno: arrestato in via Valtorta nei pressi del Parco della Martesana un cittadino della Nigeria, classe 1994, irregolare e senza fissa dimora. Lo straniero ha ceduto 7,6 grammi di marijuana ad un cittadino italiano dietro corrispettivo di una somma di denaro. Sequestrati 7,6 grammi di marijuana e 135 euro probabile provento dell’attività illecita. Acquirente segnalato alla competente prefettura.
  • 14 giugno: arrestato in via Mosso un cittadino italiano classe 1980, con precedenti specifici, il quale ha ceduto 3,2 grammi di hashish ad un cittadino italiano dietro corrispettivo di una somma di denaro. A seguito di perquisizione personale e domiciliare l’arrestato è stato trovato nella disponibilità di ulteriori 35,3 grammi di hashish. Sequestrati 140 euro in contanti provento dell’attività illecita. Acquirente segnalato alla Competente Prefettura.
  • 14 giugno: arrestato in Piazza Gobetti, all’interno dei giardini ivi ubicati, un cittadino della Nigeria classe 1994, sfd, il quale ha ceduto 2,5 grammi di marijuana ad un cittadino italiano dietro corrispettivo di una somma di denaro. A seguito di perquisizione personale l’arrestato è stato trovato in possesso di 18 grammi di hashish e 20 euro, ritenuti provento di attività illecita. Acquirente segnalato.

Nel complesso sono state identificate nr. 90 persone e con l’ausilio del personale della Divisione della Polizia Amministrativa e Sociale, che ha contribuito all’espletamento dell’attività di repressione, sono stati controllati nr. 4 esercizi commerciali ed elevando nr. 5 sanzioni amministrative per un valore complessivo di € 3.356,34.

Riepilogando, sono stati adottati i seguenti provvedimenti:

  • Nr. 3 Indagate in stato di arresto ai sensi dell’art. 73 del D.P.R. 309/90
  • Nr. 4 Segnalate ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90
  • Nr. 1 Indagato in stato di arresto ai sensi dell’art.13 c.13 del D.Lgs. 286/98

L’attività ha anche permesso di sequestrare:

  • Gr. 56,5 di Hashish
  • Gr. 10.1 di Marijuana
  • € 295,00 di denaro contante

Fonte: Questura di Milano 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy