Messina, Arrestato 26enne per detenzione illegale di armi e ricettazione

arrestato pregiudicato per droga
Ieri, nel corso di servizi di controllo finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati inerenti la detenzione di armi e munizioni, i Carabinieri della Stazione di Messina Giostra hanno arrestato, in flagranza di reato un 26enne pregiudicato messinese, ritenuto responsabile di detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione.

In particolare, nel corso di una perquisizione eseguita presso l’abitazione dell’interessato, i Carabinieri hanno rinvenuto una carabina calibro 9 provento di un furto denunciato nel 1981 e due fucili calibro 12 tutti illegalmente detenuti, nonché cospicuo quantitativo di munizionamento di vario calibro.

Le armi ed il munizionamento sono state sequestrate ed il 26enne messinese è stato arrestato in quanto ritenuto responsabile di detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione.

Dopo le formalità di rito, su disposizione del Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Messina, l’uomo è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Messina Gazzi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Fonte: Comando Provinciale di Messina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy