Meghan Markle sempre più sola? Il suo comportamento non la aiuta

Meghan Markle sempre più sola

Meghan Markle sempre più sola? A quanto pare, molti dei suoi atteggiamenti vengono considerati come tirannici ed eccessivi, e questo non la aiuta ad integrarsi bene nella royal family. E come se non bastasse, sua madre, Doria Ragland, non ci sarà al pranzo di Natale a Sandringham: insomma, solo Harry le è rimasto accanto fedelmente

Meghan Markle è sempre più sola? Secondo alcune fonti bene informate, molti dei comportamenti che la Duchessa di Sussex mette in atto non piacciono e non attirano la simpatia delle persone appartenenti alla famiglia reale, ma a quanto pare neanche del popolo reale inglese. Oltre ad avere un atteggiamento tirannico e dispotico anche nei confronti delle sue collaboratrici – molte delle quali sono state costrette a licenziarsi – Meghan sembra non avere neanche la simpatia di Lady Markle, che addirittura lo scorso anno sarebbe scoppiata in lacrime per colpa sua.

Oltretutto, la notizia degli ultimi giorni è quella secondo la quale per Natale, la Markle non sarà affiancata neanche da sua madre, Doria Ragland, che avrebbe rifiutato di prendere parte al tradizionale pranzo natalizio a Sandringham: una situazione che, chiaramente, è comprensibile riguardo Doria, che potrebbe non essere avvezza alle etichette, ma che tenderebbe ad isolare ancora di più la dispotica Meghan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy