La lite col venditore pachistano finisce a bottigliate

Bologna, 18 aprile 2015 – È finita a bottigliate una lite scoppiata la scorsa notte in piazza Verdi. A farne le spese è stato un 30enne siciliano che, intorno alle 3, si è messo a discutere per motivi imprecisati con un venditore ambulante pachistano, dal quale voleva acquistare una birra. I due sono venuti alle mani e nella zuffa che è seguita è intervenuto un amico dell’ambulante, che avrebbe colpito il siciliano con una bottigliata in testa. L’uomo è stato soccorso dal 118 e portato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Orsola, con una ferita lieve. È intervenuta la polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *