Incastrato dal DNA finisce in manette per violazione di domicilio e danneggiamento

sequestrata discarica
Era la notte di Natale dello scorso anno, ma non era stato un bel regalo per una famiglia di Nuoro rientrare nella loro casa estiva di Santa Lucia, ritrovata con tutti gli infissi e gli arredi presi a martellate da qualche sconosciuto.

L’unica cosa ormai possibile per la coppia è stato avvertire i Carabinieri tramite il numero d’emergenza 112, che in quei giorni di festa si sono recati sul posto e hanno svolto un minuzioso sopralluogo andando a scovare alcune piccole tracce di sangue che il malvivente aveva lasciato nell’abitazione, dopo essersi ferito per entrare nella casa e poi distruggere tutto quello che gli era stato possibile.

Dopo un’attenta indagine, i Carabinieri della Compagnia di Siniscola sono riusciti a risalire al possibile autore, infatti i militari dopo aver prelevato il suo DNA, lo hanno inviato al RIS Carabinieri di Cagliari insieme al campione della traccia ematica repertata durante il sopralluogo.

I due profili sono risultati perfettamente identici e la prova è risultata schiacciante.

Per l’uomo è quindi scattata una denuncia in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria, alla quale ora dovrà rispondere del reato di violazione di domicilio e danneggiamento.

Fonte: Comando Provinciale di Nuoro 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy