Emma Marrone, Carol Maritato: solidarietà e condanna per parole leghista

condanna per parole leghista

Condanno con assoluta fermezza le parole del consigliere comunale leghista di Amelia, in provincia di Terni che, rivolgendosi a Emma Marrone, l’ha “invitata” ad “aprire le cose, facendoti pagare per esempio”. Una frase dalla inammissibile violenza, decisamente sessiste e volgari, rivolte alla brava cantante, che durante un concerto avrebbe gridato dal palco la frase “aprite i porti“.

Esprimo dunque grande vicinanza e soldiarietà ad Emma Marrone, professionista che sono sicura non si farà intimidire da queste dichiarazioni squallide ed idiote.

Così, in una nota, la cantautrice romana e speaker radiofonica di Radio Italia Anni ’60, Carol Maritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy