Dan John: Il brand italiano diventa internazionale

Tre negozi monomarca a Madrid e uno a Bruxelles. Per il brand di moda uomo made in Italy, si tratta delle prime aperture fuori dai confini nazionali. L’azienda punta ora a raggiungere i 70 milioni di fatturato entro la fine dell’anno e i 180 milioni entro i prossimi tre anni
Dan John, il brand di moda maschile made in Italy fondato da Daniele Raccah, Hannah Raccah e Giovanni della Rocca, apre, nel mese di settembre, i suoi primi punti vendita fuori dai confini nazionali, in Spagna e Belgio.
Tre i negozi diretti e monomarca aperti a Madrid, nelle vie principali dello shopping: Gran Via, Goya e in Calle Del Barquillo, ed un flagship store da oltre 300 metri quadri a Bruxelles nell’elegante e centralissima Rue Nueve. Il piano di internazionalizzazione dell’azienda proseguirà nei prossimi mesi con le nuove aperture previste in Germania, Francia, Portogallo ed Inghilterra.
Dopo aver concluso il 2018 con un fatturato complessivo retail di circa 40 milioni, la Dan John ha pianificato per il 2019 un piano di crescita, caratterizzato da diverse nuove aperture in Italia e nel resto d’Europa, che dovrebbe portare ad un incremento di fatturato dell’80% circa, con ricavi che raggiungeranno circa i 70 milioni. Inoltre, grazie ad un piano industriale, la proprietà ha deliberato un piano d’espansione che raggiungerà più di 180 milioni nei prossimi tre anni.
Il brand, infatti, è già molto conosciuto anche all’estero, per la qualità dei materiali, l’eleganza senza tempo delle sue linee ed il prezzo molto competitivo. Nella seconda metà del 2018, inoltre, l’azienda ha avviato un restyling del sito web e della sua piattaforma e-commerce, rendendo l’acquisto più semplice e veloce. Questo aveva portato la casa di moda ad ottenere una visibilità ancora maggiore, ed un incremento delle vendite online del 150% in meno di un anno, con richieste provenienti da ogni parte del mondo.
Questo per noi è un traguardo importante, non solo in termini di crescita di vendite e fatturato, ma perché ci avvicina fisicamente ai nostri clienti e ci consente di far conoscere la nostra filosofia di stile anche oltre i confini italiani. – ha commentato Daniele Raccah – I nostri abiti sono estremamente versatili, adatti a uomini di tutte le età e a situazioni diverse, dalla cena informale, fino ad un matrimonio, per questo riescono a riscuotere successo anche in mercati molto diversi tra loro.
Abbiamo iniziato la nostra avventura europea partendo dalla Spagna e dal Belgio, che da tempo dimostrano un grande interesse per i nostri prodotto. I primi ne amano proprio la versatilità, che consente loro di declinare lo stesso abito in base alle occasioni d’uso. I secondi, invece, ne apprezzano la qualità dei tessuti, il taglio quasi sartoriale, e il fascino che solo la moda made in Italy sa trasmettere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy