Carmignano, Cocaina e hashish: un arresto

sequestrata discarica
I carabinieri della Stazione di Carmignano, nel corso di un servizio di controllo del territorio volto al rispetto delle regole per il contenimento della diffusione del virus “Covid19”, procedevano al controllo di un giovane sospetto che sostava nel parcheggio pubblico sito a lato della Chianti Banca a Carmignano. Il ragazzo 30enne, sottoposto a perquisizione, veniva trovato in possesso di tre dosi di cocaina, 50 grammi di hashish e 300 euro in contanti, sequestrati poiché ritenuti provento dell’ attività di spaccio.
Tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, nonché sanzionato per il mancato rispetto delle restrizioni per il contrasto al “Covid 19”, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione dell’autorità giudiziaria pratese.
Fonte: Comando Provinciale di Prato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy